Scuola d'Arti e Mestieri F.Ricchino

CORSO DI DECORAZIONE MURALE  “Domus Aurea”

OBBIETTIVO:

Assicurare allo studente una adeguata padronanza di metodi e contenuti teorici e pratici oltre alle conoscenze professionali necessarie.

FINALITA’:

Formare figure competenti nel settore della decorazione murale per  interni e dare una specializzazione su alcune tecniche di esecuzione.

AREE DI COMPETENZA:

Esecuzione di decori su diversi fondi e con varie tecniche realizzative, come completamento artistico di pigmentazione.

 

TEORIA:

Nascita della decorazione ( il perché e le fasi di mutamento )

Nascita della tridimensionalità

Ombre e Luce

Prospettiva

Trompe l’oeil ( Un accenno )……nicchie, archi, e colonne

Composizione cromatica del colore

Il disegno, la quadrettatura, lo spolvero

Differenti tipi di supporti per dipingere……a seconda della tecnica pittorica e tipo di colorante ( Tempera, Olio, Calce, Acrilico…. )

Elementi decorativi ( modanature e fasce ornamentali )

La grisaglia, o tecnica della monocromia

Finto bugnato

Esempi fotografici con relativa spiegazione per capire il secolo d’appartenenza delle diverse tipologie di ornato

Spiegazione all’alunno su dove può andare a far visite culturali al fine di vedere i decori specifici sull’epoca che si sta trattando, per un approfondimento personale

Attrezzature, tipi di pennelli, a cosa servono e come si usano

 

PRATICA:

Per i ragazzi del primo e secondo corso la lezione teorica servirà per approfondire la conoscenza degli stili passati per poi saperli distinguere, utilizzando immagini e DVD specifici.

Per i ragazzi del I corso, l’inizio sarà quello di acquisire la capacità di saper tirare perfettamente le righe col pennello prima di cominciare a fare qualsiasi tipo di decoro semplice

Prima di cominciare a realizzare delle decorazioni, gli allievi, dovranno imparare a realizzare uno schizzo a matita e chiaroscurarlo, in modo da renderlo tridimensionale e capire qual’ è la forma della modanatura a cui dovranno dare forma poi dipingendo con la calce.

Si proseguirà con la realizzazione di alcune modanature classiche, che con la tecnica del chiaro-scuro si renderanno con l’effetto ottico tridimensionali.

Si proseguirà poi con piccoli elementi di ornato per acquisire manualità con i vari tipi di pennelli, col reggi polso, e supporti.

I ragazzi dei corsi avanzati, avranno modo di sperimentare differenti tipi di supporto, quali pannelli di legno, tela, e supporti intonacati, in alcuni casi piccoli elementi decorati ad orone, a seconda della scelta del decoro e del periodo in cui il decoro originale è stato realizzato.

Per la quasi totalità dei lavori verrà utilizzata la Calce come elemento pittorico, in quanto materiale di rapida essiccazione e dalle tinte tenui ed opache.

 

Orientato ad artigiani o ad aspiranti e appassionati.

Durata 3 anni: mercoledì e venerdì dalle ore 20.00 (150 ore\anno)

Minimo ore di frequenza del 70%, attestati di frequenza per i primi 2 anni e diploma di fine corso al 3°anno.

 

Iscrizione:

Nel mese di Maggio, il Sabato pomeriggio ed il Giovedì sera, si effettuano le preiscrizioni obbligatorie che assicurano il posto al corso, iscrizioni definitive si effettuano nei ultimi due sabato pomeriggio e domenica mattina di Settembre. (max 12 iscritti al primo)

Età minima di iscrizione 16 anni (con il consenso controfirmato dai genitori)

 

Potrà essere richiesto l’acquisto di materiale strettamente personale (pennelli e pannelli in compensato se il manufatto viene ritirato dall’alunno).

TIRELLI GIANPAOLO

Ha frequentato l’istituto d’Arte Bertesi, Centro Formazione Professionale di Cremona, scegliendo la specializzazione di “Decorazione d’Interni”

Al  C.f.p.di  Cremona, ha imparato le molteplici tecniche di pittura antica, con l’utilizzo della tempera all’uovo, magra e grassa, dell’Encausto, della tempera colla, alla pittura ad olio, al guazzo.

Nel 2002 frequenta un corso intensivo di Doratura alla Scuola Europea d’Arte che si trova sull’isola di San Servolo a Venezia, e nel medesimo anno comincia a frequentare la scuola d’Arte e Mestieri F.Ricchino di Rovato in cui frequenta il corso di Decorazione, prima come allievo, poi come assistente ed ora come docente del corso “Domus Aurea”, corso che si distingue per la riproposta di decorazioni in stile Rinascimentale.

Nel medesimo tempo frequenta corsi di sartoria teatrale dalla scuola Sitam di Padova.

Dal 2006 al 2012 si occupa di allestimenti,scenografie e creazione dei costumi di scena di alcune importanti opere e rappresentazioni in stile (dal 1600 al 1800) in diverse città d’arte italiane come Venezia, Mantova, Novara, Savona, Montefalco ecc..

Dall’ottobre 2012 ad ora è impegnato con alcuni dei suoi allievi nella decorazione scenica e la realizzazione dei costumi  per l’Orfeo di Claudio Monteverdi, che verrà rappresentato a Mantova nella palazzina di caccia dei Gonzaga  di Bosco Fontana il 22 giugno 2013.

HOME

EVENTI

NEWS

CHI SIAMO

CONTATTI

STORIA

CORSI

Associazione Francesco Ricchino Scuola d' Arti e Mestieri

Via Ettore Spalenza, 27 Rovato (BS)

Tel. (Fax) 030 7702101 (Dal 15 sett. al 15 giu. il sabato dalle 14.00 alle 17.00)