Scuola d'Arti e Mestieri F.Ricchino

CORSO DI FERRO BATTUTO

OBBIETTIVO:

Assicurare allo studente una adeguata padronanza di metodi e contenuti teorici e pratici oltre alle conoscenze professionali necessarie.

FINALITA’:

Formare figure competenti nel settore della lavorazione artistica del ferro oltre che dare una specializzazione su alcune tecniche di esecuzione.

AREE DI COMPETENZA:

Esecuzione di opere in ferro battuto adatte sia per finalità puramente artistiche che per lavorazioni di oggetti funzionali.

 

FERRO BATTUTO 1° anno:

Preparazione teorica di base di disegno geometrico e di ornato.

La storia del ferro ,dalle miniere al prodotto finito pronto per la lavorazione artistica.

Lezioni di base per la conoscenza dei vari attrezzi per la lavorazione del ferro e per saperli usare correttamente(martelli, scalpelli, anelli e incudini).

Uso della fucina per portare il ferro alla giusta temperatura di lavorazione.

Primi piccoli lavori ripetitivi : punte,lance,palline,foglioline; rifatti molte volte per acquisire destrezza nell’usare il martello e gli altri strumenti di lavorazione.

 

FERRO BATTUTO 2° anno:

Disegno ed esecuzione pratica di volute o ricci inizialmente singoli e poi multipli per essere poi assemblati per piccole inferriate.

Esecuzione di primi fregi e decorazioni.

Si costruiscono alcuni particolari attrezzi che non si trovano in commercio ma che vengono usati quotidianamente .

Lezioni di storia dell’arte del ferro,i vari stili e la loro collocazione negli anni.

 

FERRO BATTUTO 3° anno:

Disegno ed esecuzione in laboratorio di parti di inferriate,ringhiere,cancelli e scale di diverso genere e stile, questo per preparare l’allievo alle diverse situazioni da risolvere nelle lavorazioni più complesse.

Si passa poi al progetto e all’esecuzione di opere per l’arredamento ossia letti ,alari per i caminetti,soprammobili,candelieri e piccole sculture; analizzando ogniqualvolta le varie tecniche realizzative.

 

FERRO BATTUTO 4° anno:

Vengono affinate le ultime tecniche realizzative sia nel disegno ornato che nell’esecuzione dei pezzi in ferro.

Si cerca di evidenziare per ogni alunno le personali peculiarità lavorative per esaltare le potenzialità e le capacità realizzative e fornire così le basi per il cosiddetto “salto di qualità “ fondamentale per la buona riuscita anche nel campo lavorativo.

Si eseguono quindi gli ultimi lavori più complessi e significativi.

Quando capita si preparano grandi opere collettive dove il contributo generale degli alunni deve essere completo sia come progetto che come realizzazione definitiva.

 

Durata 4 anni: lunedì dalle ore 20.00  e il sabato dalle ore 14.00 (150 ore\anno)

Minimo ore di frequenza del 70%, attestati di frequenza per i primi 3 anni e diploma di fine corso al 4°anno.

 

Iscrizione:

Nel mese di Maggio, il Sabato pomeriggio ed il Giovedì sera, si effettuano le preiscrizioni obbligatorie che assicurano il posto al corso, iscrizioni definitive si effettuano nei ultimi due sabato pomeriggio e domenica mattina di Settembre. (max 12 iscritti al primo)

Età minima di iscrizione 18 anni

 

E’ necessaria l’attestazione del vaccino antitetanico.

La visita medica di base è a carico della scuola ed è valida 3 anni.

In caso di necessità di visite specialistiche decise dal medico competente (spirometria e/o audiometria) dovranno essere pagate dall’alunno in caso non ne disponesse.

 AGOSTINI "PIO" LORENZO

Assistenti:

Malzani Giuseppe

Associazione Francesco Ricchino Scuola d' Arti e Mestieri

Via Ettore Spalenza, 27 Rovato (BS)

Tel. (Fax) 030 7702101 (Dal 15 sett. al 15 giu. il sabato dalle 14.00 alle 17.00)